Get a site
Provincia di Abruzzo Citeriore o di Chieti :: Antonio Sciarretta's Toponymy

Geo-storia amministrativa d'Abruzzo
Altopiano Carricino Superiore (Montenerodomo, Gamberale, Pizzoferrato, Quadri)

Montenerodomo

GAMBERALE

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. Attestato nel XI sec. Toponimo.

Civile:
  • -XI sec.: Loc. in Iuvano (-VI sec.), Valva (VI sec.-).
  • XI sec.-1807: Castello, Universitą di Gamberale.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di Villa S. Maria.
  • 1811-oggi: Comune di Gamberale.
  • Provincia: Chieti (-oggi).
  • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1927)
  • Circondario/Mandamento: Villa S. Maria (1811-1820), Palena (1820-1923), Villa S. Maria (1923-1927).
  • Feudo: Annecchini (-1528), Regio (1528-1534), de Maccicao (1534-1536), de Grado (1536-1561), Crispano (1561-1577), disp. tra Milucci e Crispano (1577-1594), Milucci (1594-1708), Ciampelli (1708-1754), Regio (1754-1756), Benedetti (1756-1777), Mascitelli (1777-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Sulmona (-oggi).
  • Parrocchia: S. Lorenzo (XVI sec.-oggi).
  • Filiali: Immacolata Concezione in Piano d'Ischia (1953-oggi).

PIZZOFERRATO

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all''attuale centro con questo nome. Attestato nel XI sec. Toponimo.

Civile:
  • -XI sec.: Loc. in Iuvano (-VI sec.), Valva (VI sec.-).
  • XI sec.-1807: Castello, Universitą di Pizzoferrato.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di Villa S. Maria.
  • 1811-oggi: Comune di Pizzoferrato.
  • Provincia: Chieti (-oggi).
  • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1927).
  • Circondario/Mandamento: Villa S. Maria (1811-1820), Palena (1820-1923), Villa S. Maria (1923-1927).
  • Feudo: Caracciolo-Celenza (1567?-1747), del Monaco (1747-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Sulmona (-oggi).
  • Parrocchia: S. Nicola, S. Domenico (XVI sec.-oggi).

MONTENERODOMO

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale loc. con questo nome. Non sembra citato prima di Idrisi (XII sec.) e del Catalogus Baronum (XII sec.). Il suo territorio doveva essere in passato meno esteso verso nord, poiché Fallascoso era tutt'uno con Civitaluparella. Toponimo.

Civile:
  • -XII sec.: Loc. in Iuvano (-VI sec.), Chieti maggiore (VI sec.-).
  • XII sec.-1807: Castello, Universitą di Montenero, Montenerodomo.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di Torricella.
  • 1811-oggi: Comune di Montenerodomo.
  • Provincia: Chieti (-oggi).
  • Distretto/Circondario: Chieti (1807-1811), Lanciano (1811-1927).
  • Circondario/Mandamento: Torricella (Peligna) (1811-1927).
  • Feudo: Caldora (-1467), de Capua (1467-1667), d'Aquino (1667-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Chieti (-oggi).
  • Parrocchia: S. Martino (XVI-XIX sec.), SS. Martino e Giusta (XIX sec.-oggi); S. Maria in Palazzo (-XVI sec.), S. Giusta (XVI-XIX sec.).

PIZZO SUPERIORE

Castello medievale probabilmente emerso come suddivisione di Pizzo. Disabitato, sopravvive come feudo, poi diviso in due porzioni, Pizzi-Selvoni e Pizzi-Cascerie (o Pizzi di Sopra), corrispondenti alle attuali loc. con questo nome, la prima al di lą del Monte di Maio, la seconda al di lą della Serra Montitto. La Commissione Feudale assegna la prima al Demanio di Montenerodomo, la seconda all'ex barone di Fallascoso, in definitiva entrambe a Montenerodomo. Toponimo.

Civile:
  • -XIII sec.: Loc. di Pizzo
  • XIII-XIV sec.: Castello, Universitą di Pizzo Superiore.
  • XIV sec.-1807: Feudo di Pizzo di Sopra, poi diviso in Pizzi-Cascerie e Pizzi-Selvoni, associati a Lettopalena.
  • 1807-oggi: Loc. di Montenerodomo.
  • Provincia: Chieti (-oggi).
  • Feudo: Caldora, de Capua (1467-), Melucci (-1666), Amorosi (1666-1749), Carosi (1749-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Chieti.
  • Parrocchia: S. Maria.

QUADRI

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. In origine villa del monastero di S. Maria di Quadri, fondazione volturnense ma nel XI sec. nella diocesi valvense. Toponimo.

Civile:
  • -XI sec.: Loc. in Iuvano (-VI sec.), Valva (VI sec.-).
  • XI sec.-1807: Castello, Universitą di Quadri.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di Villa S. Maria.
  • 1811-oggi: Comune di Quadri.
  • Provincia: Chieti (-oggi).
  • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1927).
  • Circondario/Mandamento: Villa S. Maria (1811-1927).
  • Feudo: Caldora (-1465), de Capua (1465-), Melucci, Malvezzi (-1628), Coccia (1628-) disp. Malvezzi, d'Ambrosio (-1806), col titolo di Ducato.

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Sulmona (-oggi).
  • Parrocchia: S. Giovanni (XVI sec.-oggi).