Get a site

Geo-storia amministrativa d'Abruzzo
Medio Trigno (Celenza sul Trigno, Torrebruna, S. Giovanni Lipioni, Castelguidone)

Celenza1 (221K) Celenza2 (164K)

CELENZA (SUL TRIGNO)

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. Non sembra attestata prima del XIII sec. Associata a Chieti e quindi all'Abruzzo a partire dal XIII sec. Toponimo.

Civile:
  • -XIII sec.: ?
  • XIII sec.-1807: Castello, Università di Celenza.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di S. Buono.
  • 1811-oggi: Comune di Celenza (1811-1863), Celenza sul Frigno (1863-1864), Celenza sul Trigno (1864-oggi).
  • Provincia: Trivento/Molise (-1273), Chieti (1273-oggi).
  • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1811), Vasto (1811-1927).
  • Circondario/Mandamento: Celenza (1811-1927).
  • Feudo: Caracciolo-Santobuono (1451-1468), Caracciolo-Celenza (1468-1764), d'Avalos-Celenza (1764-1807), col titolo di Ducato (15xx-1807).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Trivento (-oggi).
  • Parrocchia: S. Maria A. (-oggi).

Collerotondo

Castello medievale sito in loc. Bosco di Colle Rotondo. Citato come pertinenza nel XI sec. ma assente dal Catalogus Baronum forse perché feudo ecclesiastico (S. Salvatore al Treste, dipendenza di Montecassino). Disabitato, sopravvive come feudo incorporato dai Caracciolo a Celenza. Il suo territorio originale era probabilmente più vasto dell'ex-feudo Collorotondo di Celenza e doveva comprendere anche l'ex-feudo Collefasolo finito a Torrebruna, fino ad arrivare forse al Trigno con il territorio a N del V.ne Torbido con l'altro ex-feudo di Villanova (loc. Bellanova). Toponimo.

Civile:
  • 1273-XIV sec.: Castello, Università di Collerotondo.
  • XIV sec.-1807: Feudo di Collerotondo, associato a Celenza, in parte a Torrebruna.
  • 1807-oggi: Loc. di Celenza (sul Trigno) e Torrebruna.
  • Provincia: Trivento/Molise (-1273), Chieti (1273-oggi).
  • Feudo: Caracciolo-Santobuono (1451-1764), d'Avalos (1764-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Trivento.
  • Parrocchia: S. Maria.

TORREBRUNA

Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. Inclusa in Abruzzo a partire dal Diploma di Alife. Non sembra comunque attestata prima, mentre lo è sempre nelle tassazioni angioine e aragonesi, nelle numerazioni, nell'onciario e negli stati delle anime. Nel XIV sec. il feudo è diviso a metà e comprende dei "casali", che poi diedero origine a S. Giovanni Lupioni. Toponimo.

Civile:
  • 1273-1807: Castello, Università di Torrebruna.
  • 1807-1811: Aggr. al Governo di S. Buono.
    • Incorpora definitivamente parte di Collerotondo.
  • 1811-oggi: Comune di Torrebruna.
  • Provincia: Trivento/Molise (-1273), Chieti (1273-oggi).
  • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1811), Vasto (1811-1927).
  • Circondario/Mandamento: Celenza (sul Trigno) (1811-1927).
  • Feudo: Caracciolo-Santobuono (1451-1468), Caracciolo-Celenza (1468-1764), d'Avalos-Celenza (1764-1785), Marinelli (1785-1806).

Ecclesiastico:
  • Diocesi: Trivento (-oggi).
  • Parrocchia: Trasfigurazione di N.S. (-oggi).

Guardiabruna

Terra pre-napoleonica corrispondente all'attuale frazione con questo nome. Nel Molise fino al 1807. Toponimo.
  • Civile:
    • Provincia: Molise (-1807), Chieti (1807-oggi).

    Ecclesiastico:
    • Diocesi: Trivento (-oggi).
    • Parrocchia: S. Vittoria (-oggi).

    S. GIOVANNI LIPIONI

    Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. Non è elencato nelle tassazioni angione, né attestato prima. Probabilmente corrisponde al castello aragonese di "S. Ioannes de li Casali", e questo nome lascia supporre che precedentemente fosse un aggregato di casali, forse di Torrebruna (che nel XIV sec. è citata come Torrebruna con i casali). A partire dal 1561 compare il nome attuale, col quale è in seguito sempre attestato nelle numerazioni dei fuochi, nell'onciario e negli stati delle anime. Toponimo.

    Civile:
    • -1443: Loc. di Torrebruna.
    • 1443-1807: Università di S. Giovanni dei Casali, S. Giovanni Lipioni.
    • 1807-1811: Aggr. al Governo di S. Buono.
    • 1811-oggi: Comune di S. Giovanni Lipioni.
    • Provincia: Chieti (-oggi).
    • Distretto/Circondario: Lanciano (1807-1811), Vasto (1811-1927).
    • Circondario/Mandamento: Celenza (sul Trigno) (1811-1927).
    • Feudo: Caracciolo-Celenza (-1764), d'Avalos-Celenza (1764-1797), Marinelli (1785-1806).

    Ecclesiastico:
    • Diocesi: Trivento (-oggi).
    • Parrocchia: S. Giovanni, S. Maria d. Gr. (-oggi).

    CASTELGUIDONE

    Terra pre-napoleonica e comune contemporaneo, corrispondente all'attuale centro con questo nome. Nel Contado di Molise fino al 1807. Toponimo.

    Civile:
    • 1807-1811: Aggr. al Governo di Trivento.
    • 1811-oggi: Comune di Castelguidone.

    Ecclesiastico:
    • Diocesi: Trivento (-oggi).
    • Parrocchia: S. Maria d. Stella (-oggi).