Get a site

Geo-storia amministrativa d'Abruzzo
Provincia di Abruzzo Citeriore o di Chieti

Formazione dello spazio geo-storico

La cartina mostra la circoscrizione (gastaldato, poi contea, e diocesi) di Chieti prima dell'istituzione del Regno di Sicilia, come si evince da tre fonti: il catalogo dei baroni normanni (XII sec.), le cedole delle tassazioni angioine (XIII-XIV sec.) e le decime ecclesiastiche della diocesi (XIII-XIV sec.).

In epoca romana, l'area in oggetto era divisa tra i municipi di Teate (Chieti), Ortona (id.), Anxanum (Lanciano), Cluviae (Laroma, Casoli), Buca (Civita, Torino di Sangro e Pallano, Tornareccio), Histonium (Vasto) e Iuvanum (Palazzo, Torricella P.). Tra la tarda antichità e l'alto medioevo, tutti questi centri persero la loro individualità e furono aggregati dai longobardi a Teate (il territorio di Iuvanum fu spartito tra Sulmo, Teate e Triventum), che acquistò pure una parzione cospicua del territorio di Corfinium (Corfinio). Solo Ortona, principale città del Sannio restato romano-bizantino mantenne per un certo tempo la sua autonomia: nel civile fino alla conquista franca (IX sec.) e nello spirituale fino alla perdita della diocesi (già suffraganea di Ravenna) nel X sec.

I centri autonomi dell'epoca (castelli) sono indicati con il nome odierno (escluse le specificazioni recenti) o, qualora scomparsi, con un nome il più vicino possibile alla lingua odierna. I confini dei castelli sono evidenziati in linea sottile, quelli degli attuali comuni in linea spessa.

ammi_chieti (373K)

Dettagli per comunità

Le pagine che seguono descrivono tutte le comunità che hanno avuto almeno un periodo di autonomia civile, cioè castelli medievali, università pre-napoleoniche (città, terre o ville) e comuni contemporanei, oltre alle parrocchie e ai feudi prima del 1818. Di ogni comunità si descrivono le cronologie: civile (comunale, sotto-provinciale (dal 1807 al 1927), provinciale, feudale) ed ecclesiastica (vescovile e parrocchiale). Ogni pagina è completata da una serie di cartine diacroniche.

Area Chietina

Area Lancianese-Ortonese e del Sangro-Aventino

Area Vastese e del Trigno-Sinello